Blues Made In Italy è l’incredibile evento annuale, che io adoro, ampiamente noto come “La più grande fiera del Blues in Italia”!

Ogni anno, in un sabato di metà Ottobre, questo festival offre davvero il meglio del blues italiano, portando così la città di Cerea (in provincia di Verona) ad essere considerata da molti la “Capitale italiana del Blues”.

In un piacevole ambiente enorme, presso Area Exp Cerea, questo raduno nazionale offre un’incredibile esperienza musicale dal vivo (con oltre 50 artisti che si esibiscono in una sola giornata), che attira migliaia di appassionati ogni anno.

Questa coinvolgente manifestazione nata con la sua prima edizione nell’Ottobre 2010, ideata e promossa da Lorenz Zadro (musicista anch’esso – fondatore e presidente dell’omonima associazione culturale Blues Made In Italy), ha come ideale la valorizzazione e diffusione della cultura del Blues italiano nel nostro panorama musicale.

Diventato così la più prestigiosa ed ambita vetrina per i musicisti Blues italiani, BLUES MADE IN ITALY richiama ogni anno operatori del settore, appassionati, sostenitori, e soprattutto incredibili musicisti (con nomi riconosciuti a livello nazionale ed internazionale) che insieme ne fanno un momento celebrativo di gran successo e di assoluto rilievo artistico.

I numerosi musicisti che provengono da tutta Italia, con molti dei quali ho avuto il piacere di confrontarmi personalmente durante le numerose edizioni alle quali ho partecipato, esprimono tutti lo stesso parere … che io vi definirei così …

“Questo festival è ciò che tutti i festival del blues dovrebbero essere:
una celebrazione che riesce ad essere per ciascuno a suo modo intima, ma allo stesso tempo potente, aperta a tutti ed estremamente coinvolgente, ben gestita, di gran livello, per celebrare la musica Blues ed al tempo stesso i suoi fan”.

All’interno dell’Area Exp di Cerea, la lunga giornata si svolge anche tra gli stand di alcuni dei migliori produttori locali di strumenti musicali, gustando magari dell’ottima birra, ma soprattutto con il continuo sfondo musicale che proviene da più palchi distanziati tra loro …
dove gli artisti suonano in contemporanea, incantando da più parti grandi e piccoli amanti della vera musica.

BLUES MADE IN ITALY continua a portare anno dopo anno il meglio della musica Blues in Italia.
Ecco perché non vedo l’ora di poter partecipare alla prossima edizione, quando ne verrà definita la prossima possibile data!

Venite a scoprire insieme a me
le sensazioni ed emozioni vissute dagli artisti e dal pubblico presente
a BLUES MADE IN ITALY!

Vi invito a seguirmi e ascoltarmi fino alla fine dei miei tanti racconti:
Attraverso lo storytelling delle mie molteplici esperienze!

– Maurizio –

#PortraitsOfITALY

#BEbyMaurizioDiBella

Memorabilia del Blues

Strumenti musicali artigianali

Un mix di vere emozioni Blues

Video consigliato

10° Raduno Nazionale Blues Made In Italy (2019)

error: Content is protected !!