Il football americano è un bellissimo sport di contatto che domina da sempre la scena sportiva americana e sta guadagnando popolarità in Europa!

E’ un gioco che richiede a tutto tondo la forma fisica.
I giocatori devono essere veloci, forti e abili nelle sei competenze di base del football: il passaggio, la presa, l’esecuzione, il blocco, la lotta ed i calci.

Nato da un’evoluzione dello stile del rugby inizialmente giocato sui verdi campi dei college, oggi il football americano viene giocato da scuole superiori, università e squadre di professionisti ed è riconoscibile grazie ai suoi caratteristici indumenti di protezione!

Sviluppatosi a partire dalla fine del XIX secolo, a differenza di baseball e basket, il football americano è stato in gran parte confinato agli Stati Uniti e Canada.

E’ rimasto un gioco prevalentemente maschile, anche se la lega professionistica femminile ha messo in campo le sue squadre e kickers femminili hanno gareggiato a livelli elevati di scuole e università.

Mentre il baseball era una volta chiaramente il passatempo americano, il football ha guadagnato la preminenza al liceo, all’università e ai livelli professionali.

Inoltre, il football ha sviluppato una vera e propria cultura dei suoi fan davvero distintiva.

Code ai cancelli degli stadi, picknick nei parcheggi prima della partita, partecipazione ad eventi sportivi di richiamo e viaggi di grandi distanze per raggiungere il luogo del gioco sono diventati parte della cultura calcistica di spettatori dedicati.

Inoltre, la possibilità di vedere il football attraverso la TV via cavo e di rete ha trasformato milioni di telespettatori che raramente frequentavano prima una gara importante in fan informati ed entusiasti del loro gioco!

L’obiettivo nel football americano è di cercare di fare punti facendo passare, portando o calciando, una palla ovale (con due estremità a punta) nella zona di meta del vostro avversario.

Il football è un gioco con il suo gergo, compresi alcuni termini che sono semplicemente strani.

Per esempio, una strong safety è un difensore, e una regular safety è un gioco che segna due punti – Vai a capire. Ma conoscendo il gergo dei giocatori, per non parlare delle eventuali penalità, si può capire meglio ed amare ancora di più come me questo popolare sport americano!

Quando due squadre avversarie si incontrano sul campo di gioco, la posizione dei giocatori del football dipende dal fatto che la squadra sta giocando in attacco o in difesa.
La squadra con la palla si contrappone contro la difesa, che cerca di impedirle di segnare i punti.
Due linee laterali fronte all’altra con il calciatore nel mezzo.

I giocatori sul lato offensivo della palla includono il:

• Quarterback: E’ il leader della squadra. Egli chiama i giochi in huddle, urla i segnali sulla linea di scrimmage e riceve la palla dal centro. Poi passa fuori la palla verso un running back, la lancia ad un ricevitore o corre con essa.

• Center: Il giocatore che passa la palla al quarterback. Tocca il pallone ad ogni inizio gioco.

• Running back: Un giocatore che corre con la palla. Running back sono anche denominati come code, mediani e rushers.

• Fullback: Un giocatore che è responsabile del blocco per il running back e anche per passare di blocco per proteggere il quarterback. Questi terzini, che generalmente hanno le spalle molto larghe, sono i corridori a breve yardage.

• Wide receiver: Un giocatore che usa la sua velocità e rapidità per eludere i difensori e prendere la palla. Le squadre utilizzano fino a 2-4 riceventi per ogni gioco.

• Tight end: Un giocatore che funge da ricevitore e anche come bloccante. Questo giocatore si posiziona in alto accanto al placcaggio offensivo verso destra o sinistra del quarterback.

• Left guard e Right guard: I due membri interni della linea offensiva, il cui compito è quello di bloccare e proteggere il quarterback e i portatori della palla.

• Left tackle e Right tackle: Sono i due membri esterni della linea offensiva.
I giocatori sul lato difensivo della palla includono il:

• Defensive tackle: I due membri interni della linea difensiva, il cui compito è quello di mantenere le loro posizioni al fine di fermare un gioco di corsa o correre attraverso un varco nella linea offensiva per fare pressione sul quarterback o interrompere la formazione del backfield.

• Defensive end: I due membri esterni della linea difensiva. In generale, il loro compito è quello di superare il blocco offensivo ed entrare nel backfield arretrato, dove si combinano per affrontare sia il quarterbak o il portatore della palla. Sui giochi di corsa per l’esterno, sono responsabili per costringere il portatore di palla sia fuori dai limiti o verso i loro compagni di squadra difensiva.

• Linebacker: Questi giocatori si allineano dietro la linea difensiva e di solito sono considerati come i migliori tacklers della squadra. A seconda della formazione, la maggior parte delle squadre impiegano tre o quattro linebacker su ogni gioco. I linebacker spesso hanno il duplice compito di difendere la corsa e il passaggio della palla.

• Safety: I giocatori che allineano il più indietro – l’ultima linea di difesa. Ci sono safety liberi e safety fissi, e devono difendere il passaggio in profondità e la corsa.

• Cornerback: I giocatori che si posizionano sulle ampie parti del campo, in genere di fronte ai ricevitori offensive.

Per capire e godere il Football Americano, basta acquisire familiarità con i termini chiave e il loro significato. Fino a quando non si afferra il gergo di base, l’ascolto di annunciatori che commentano una partita di calcio può sembrare senza senso.

Il seguente elenco riporta i termini di base che dovreste sapere del football americano:

• Backfield: Il gruppo dei giocatori offensivi – i running back e quarterback – che si posizionano dietro la linea di scrimmage.

• Down: Un periodo di azione che inizia quando la palla viene messa in gioco e termina quando la palla è ferma (cioè il gioco è completato). L’attacco ha a disposizione quattro downs per far avanzare la palla di 10 yards. Se non riesce a farlo, deve cedere la palla all’avversario, di solito cercando di concludere al quarto down.

• Drive: La serie di giochi in cui l’attacco ha il calcio, finché non va a score facendo punti e l’altra squadra ottiene il possesso della palla.

• End zone: un’area di spazio lunga 10 yards ad ogni estremità del campo. Si segna un touchdown quando si entra in end zone in possesso della palla. Se si ottiene un tackle quando siete nella vostra end zone, mentre in possesso della palla, l’altra squadra ottiene una safety.

• Extra point: Un calcio, che vale un punto, che è in genere tentato dopo ogni touchdown (è noto anche come il punto dopo l’atterraggio, o PAT). La palla viene posta sia sulla linea delle 2 yards (nella NFL) o nella linea delle 3 yards (nei college e scuole superiori) e generalmente è calciata da dentro la linea delle 10 yards non appena lasciata dall’holder. Essa deve passare tra i montanti e sopra la traversa del palo per essere considerata buona.

• Fair catch: Quando il giocatore torna dal punto estende le braccia da lato a lato sopra la sua testa. Dopo la segnalazione di un fair catch, il giocatore non può correre con la palla, e coloro che tentano di affrontarlo con un tackle non possono toccarlo.

• Field goal: Un calcio, che vale tre punti, che può essere tentato da qualsiasi punto del campo, ma di solito è tentato entro le 40 yards del palo. Come nel punto in più, la palla calciata deve deve navigare sopra la traversa e tra i montanti del palo per essere considerata buona.

• Fumble: L’atto di perdere il possesso della palla durante l’esecuzione di gioco con essa o quando si riceve un tackle. I membri dell’attacco e difesa possono recuperare un fumble. Se la difesa recupera il fumble, è chiamato un turnover.

• Handoff: L’atto di dare la palla ad un altro giocatore. L’handoff di solito si verifica tra il quarterback e un running back.

• Hash marks: Le linee sul centro del campo che significare 1 yard sul campo. Prima di ogni gioco, la palla viene posizionata tra i segni di hash o sui riferimenti di hash, a seconda di dove il portatore di palla è stato fermato sul gioco precedente.

• Huddle: quando gli 11 giocatori in campo si riuniscono per discutere di strategia tra le giocate. In attacco, il quarterback comunica i giochi negli huddle.

• Incompletion: Un passaggio che cade a terra perché nessun ricevitore poteva prenderlo, o un passaggio ad un ricevitore che viene fermato o che cade fuori dai limiti.

• Interception: un passaggio di palla che è catturato da un difensore, che termina il possesso della palla in attacco.

• Kickoff: Un calcio di punizione (cioè la squadra ricevente non può fare il tentativo di bloccarlo) che mette la palla in gioco. Un calcio d’inizio è usato all’inizio del primo e terzo quarter e dopo ogni touchdown e field goal a segno.

• Line of scrimmage: una linea immaginaria che si estende da dove la palla è posta al termine della giocata a entrambi i lati del campo. Né l’attacco né la difesa possono attraversare la linea fino a quando la palla non è messa in gioco un’altra volta.

• Offensive line: Il muro umano di cinque uomini che bloccano e proteggono il quarterback e i portatori di palla. Ogni linea ha un centro (che aggancia la palla), due guardie, e due placcatori.

• Punt: Un calcio fatto quando un giocatore lascia cadere la palla e la calcia mentre va verso il suo piede. Un punt è di solito fatto al quarto down quando l’attacco deve cedere il possesso della palla alla difesa perché non poteva avanzare 10 yards.

• Red zone: L’area non ufficiale dalla linea delle 20 yards dalla linea di porta avversaria. Trattenere un avversario per un field goal in questa zona è considerata una vittoria morale per la difesa.

• Return: L’atto di ricevere un calcio o punt e correre verso la linea di meta avversaria, con l’intento di segnare o guadagnare un significativo yardage.

• Rushing: Per far avanzare la palla eseguendo il gioco, e non passando. Un running back è talvolta chiamato un rusher.

• Sack: Quando un giocatore difensivo affronta il quarterback dietro la linea di scrimmage per una perdita di yardage.

• Safety: Un punteggio, che vale due punti, che la difesa guadagna affrontando un attaccante in possesso di palla nella sua end zone.

• Secondary: I quattro giocatori difensivi che proteggono contro il passaggio e si posizionano dietro i linebacker e spaziono agli angoli del campo di fronte ai ricevitori.

• Snap: L’azione in cui la palla è fatta passare (gettata tra le gambe) dal centro al quarterback, al titolare di un tentativo di calcio, o per il punter. Quando si verifica lo snap, la palla è ufficialmente in gioco e inizia l’azione.

• Special teams: I 22 giocatori che sono sul campo durante calci e punts. Queste unità hanno giocatori particolari che ricevono i punts e palle calciate, così come i giocatori che sono esperti di effettuare i punts e palle calciate.

• Touchdown: Un punteggio, che vale sei punti, che si verifica quando un giocatore in possesso di palla attraversa il piano della linea di porta avversaria, quando un giocatore prende il pallone mentre nella end zone dell’avversario, o quando un difensore recupera una palla vagante nella end zone avversaria.

Dare un senso delle sanzioni nel football americano può essere difficile – se non si dispone di una comoda lista di penalità per riferirsi a come si guarda una partita di calcio.

Ecco alcune brevi spiegazioni delle sanzioni comuni nel football americano:

• Encroachment: Quando un giocatore difensivo attraversa la linea di scrimmage ed entra in contatto con un avversario prima che la palla è partita. Questa invasione comporta una penalità di 5 yards.

• False start: quando un lineman interno sulla squadra in attacco si muove prima dello snap della palla, o quando un giocatore offensivo fa un rapido, brusco movimento prima dello snap della palla. Questa comporta una penalità di 5 yards.

• Holding (difensivo): Quando un giocatore difensivo affronta o detiene un attaccante diverso dal portatore di palla. La penalità è di 5 yards e un primo down automatico.

• Holding (offensivo): Quando un attaccante usa le mani, le braccia, o altre parti del suo corpo per evitare che un difensore faccia tackle sul portatore di palla. La penalità è di 10 yards.

• Offside: Quando una qualsiasi parte del corpo di un giocatore è oltre la linea di scrimmage o linea calcio di punizione quando la palla viene messa in gioco. Questa fuorigioco ha una penalità di 5 yards.

• Pass interference: un giudizio reso da un arbitro che vede un difensore prendere contatto con il destinatario previsto prima che la palla arrivasse, limitando così la sua possibilità di raccogliere il passaggio in avanti. Nella NFL, questa pena premia la squadra in attacco con la palla al punto del fallo e con un primo down automatico. Al college, il pass interference dà una penalità di 15 yards e un primo down automatico.

• Personal foul: un non corretto fallo evidente considerato rischioso per la salute di un altro giocatore. Un fallo personale dà una penalità di 15 yards.

• Roughing the kicker: Quando un difensore fa qualsiasi contatto con il punter, a condizione che il difensore non abbia toccato il pallone calciato prima del contatto. Questo dà una penalità di 15 yards e un primo down automatico.

• Roughing the passer: Quando un difensore entra in contatto diretto con il quarterback dopo che il quarterback ha rilasciato la palla. Questo dà una penalità di 15 yards e un primo down automatico.

Il Super Bowl è l’incontro che assegna il titolo di campione della National Football League (NFL), la lega professionistica statunitense di football americano.

Negli USA viene considerato come l’incontro che assegna il titolo di campione del mondo di questo sport, ed è, preso singolarmente, l’evento sportivo più importante dell’anno, in grado di paralizzare per un giorno l’intera nazione davanti al teleschermo, ed è quasi considerato come un giorno di festa nazionale!

Si tiene solitamente nell’ultima domenica di Gennaio o nella prima di Febbraio, e registra abitualmente negli Stati Uniti gli ascolti televisivi più alti in assoluto.

Il Super Bowl utilizza i numeri romani per identificare l’annata della finale, piuttosto che l’annata in cui si svolge.

Inoltre, avviene nell’anno successivo rispetto alla stagione corrente.

Il trofeo è il Vince Lombardi Trophy, una palla da football interamente d’argento in posizione di kick off creata dalla gioielleria Tiffany.

La NFL è riuscita nel tempo a trasformare il Super Bowl in un vero fenomeno culturale, spingendo il senso di patriottismo, costruendo storie fuori-campo, attirando anche il pubblico femminile e cavalcando la sua popolarità in TV.

Il Quattro di Luglio, il giorno del Ringraziamento e il Capodanno non hanno nulla a che fare con il Super Bowl.

Senza essere una festa ufficiale, questo gioco ha bandiere, cibo, amici e bere in abbondanza – e può vantare il più grande pubblico televisivo nazionale mai visto nella storia americana!

L’ascesa del Super Bowl allo zenit di eventi nazionali della cultura pop si deve grazie a una strategia di marketing esperta che è stato amplificata fino negli ultimi anni.

Attraverso una combinazione di una migliore cooperazione con i suoi partner televisivi, di marketing mirato per le donne e un non-così-sottile collegamento tra il football per il patriottismo, la NFL è riuscita ad espandere la sua portata.

I grandi esperti di marketing affermano che “E ‘stato uno dei mezzi più profondamente efficaci ed eventi di pubbliche relazioni che sia mai stata costruita negli Stati Uniti”!

Nulla in America viene esaltato come il suo football.
Esso unisce le persone e strappa spesso via le preoccupazioni di tutti i giorni.

Ti fa urlare di rabbia, piangere in preda alla disperazione, e poi tifare per la gioia e l’eccitazione!
La tua età, sesso e razza non fanno alcuna differenza qui. Il football è il grande equalizzatore in America.

Uomini di razza bianca tifano per gli atleti neri e uomini di razza nera tifano per gli atleti bianchi.
Le donne in tutto il paese qui non si arrabbiano quando i loro uomini vogliono guardare la partita, perché è probabile che la vogliono guardare con loro.
Padri di tutto il paese stringono un forte legame con i loro figli, tramite questo che è diventato molto di più di un semplice gioco!

Venite a scoprire insieme a me
il Football Americano e la grande coinvolgente cultura sportiva
degli Stati Uniti!

Vi invito a seguirmi e ascoltarmi fino alla fine dei miei tanti racconti:
Attraverso lo storytelling delle mie molteplici esperienze!

– Maurizio –

#CastleDreamsGETAWAYS

#BEbyMaurizioDiBella

Un’azione di squadra nel football

Tifosi che si radunano nello stadio

Un’antica tradizione sportiva

#CastleDreamsGETAWAYS

Video consigliato

The History of Professional Football in America | NFL Now

error: Content is protected !!