Tamburi battenti. Canti pieni di spirito. Balli che ipnotizzano ed intrigano.

Questi bellissimi elementi di un powwow si combinano insieme per creare un senso di celebrazione e di comunità che devono essere visti di persona per essere veramente vissuti.

Un powwow o “wacipi” (che in lingua Dakota, Lakota e Nakota significa “danza”) è un evento culturale tradizionale nativo americano ed un evento sociale che può durare da uno a diversi giorni.

Come anche praticato nella regione delle Pianure del South Dakota, il wacipi è un periodo in cui i popoli tribali e le famiglie delle tribù Dakota, Lakota o Nakota portano testimonianze ed omaaggi.

Gli amici si incontrano, si accampano, visitano e si ricongiungono.

Durante i mesi estivi, le celebrazioni si svolgono di solito all’aperto, all’ombra o in un’area coperta dove siedono il pubblico ed i danzatori che assistono. L’area centrale o arena è riservata invece per la danza.

Abiti colorati, piume elaborate e perline intrecciate contribuiscono a creare la splendida atmosfera visiva di un powwow o wacipi.

Tamburi sacri e canti animati riempiono l’aria, mentre i danzatori eseguono il loro elegante gioco di gambe.

L’abbigliamento indossato da un danzatore si chiama “regalia” e non dovrebbe essere definito un costume.

Lo sviluppo delle insegne della regalia di un danzatore richiede spesso anni per essere creato e può includere doni che hanno significati molto profondi.

Molti dei powwow di oggi presentano anche competizioni in categorie di danza come quella tradizionale, di fantasia e musicale.

Le danze sono sia per uomini che donne e le competizioni sono divise in categorie di età.
I danzatori si muovono in senso orario, il che rappresenta il cerchio dell’unità ed il ciclo infinito della vita.

I cantanti sono di solito sotto o adiacenti all’ombra, o alla zona coperta, tra il pubblico e l’arena da ballo. I cantanti ed i suonatori di tamburi nei Powwow svolgono un ruolo molto importante nella celebrazione fornendo quel ritmo costante ed ancestrale per i danzatori.

Si cantano molti tipi di canzoni, tra cui quelle sull’onore e la famiglia, la guerra e la conquista, la gioia e l’incoraggiamento, l’umorismo e il lutto.

Durante alcune danze, gli spettatori sono talvolta invitati ad unirsi.
Tuttavia, è meglio rimanere sempre nelle aree dedicate se non si è stati specificamente invitati.

Quando partecipate, per favore ricordate di essere enormemente rispettosi e seguite la corretta etichetta del visitatore. Si tratta di momenti sacri al popolo dei Nativi d’America.

I venditori ai powwows offrono ai visitatori la possibilità di assaggiare anche cibi tradizionali come tacos indiani, pane fritto ed una deliziosa salsa di marmellata di frutta, chiamata “wojapi”.

I Powwows si tengono spesso alla stessa ora ogni anno. Tuttavia, è sempre meglio chiamare in anticipo per verificare date e orari, per non perdersi nulla di questi spettacolari raduni.

Venite a scoprire insieme a me
lo spirito che c’è nelle numerose celebrazioni wacipi in South Dakota,
ed in tutto il resto della regione del Grande West Americano!

Vi invito a seguirmi e ascoltarmi fino alla fine dei miei tanti racconti:
Attraverso lo storytelling delle mie molteplici esperienze!

– Maurizio –

#CastleDreamsGETAWAYS

#BEbyMaurizioDiBella

Un caratteristico tepee indiano

Tradizioni sacre da generazioni

Coinvolgenti canti e danze tribali

#CastleDreamsGETAWAYS

Video consigliato

Oglala Lakota Nation Pow Wow | National Geographic

error: Content is protected !!